Indicatori di livello acqua per idrocoltura - varie altezze
Indicatori di livello acqua per idrocoltura - varie altezze
Indicatori di livello acqua per idrocoltura - varie altezze
Indicatori di livello acqua per idrocoltura - varie altezze
Indicatori di livello acqua per idrocoltura - varie altezze
Indicatori di livello acqua per idrocoltura - varie altezze
Indicatori di livello acqua per idrocoltura - varie altezze
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Indicatori di livello acqua per idrocoltura - varie altezze
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Indicatori di livello acqua per idrocoltura - varie altezze
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Indicatori di livello acqua per idrocoltura - varie altezze
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Indicatori di livello acqua per idrocoltura - varie altezze
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Indicatori di livello acqua per idrocoltura - varie altezze
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Indicatori di livello acqua per idrocoltura - varie altezze
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Indicatori di livello acqua per idrocoltura - varie altezze

Indicatori di livello acqua per idrocoltura - varie altezze

Prezzo di listino
€1,50
Prezzo scontato
€1,50
Prezzo di listino
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse. Spedizione calcolata al momento del pagamento.

L'indicatore del livello dell'acqua è la cosiddetta bacchetta magica dell'intero sistema idrocoltura. Scandisce i tempi, segnalando in modo inequivocabile quando aggungere acqua ed in quale quantità. Ha, infatti, la funzione di galleggiante, per indicare tramite un'astina con testina colorata di rosso, la quantità di acqua presente sul fondo della fioriera.

Se la fioriera è in piano, l’acqua è equamente distribuita su tutta la superficie del fondo della fioriera, ciò permettendo una misura veritiera del suo livello. È fondamentale seguire le istruzioni per la cura delle piante in idrocoltura che, contrariamente a ciò che la denominazione potrebbe far pensare, devono avere le radici solo leggermente bagnate, anzi inumidite, dall'acqua presente nella fioriera, per beneficiare di una loro continua ossigenazione.

L'indicatore è realizzato in materia plastica non deformabile con cappuccio trasparente anch’esso di plastica, oppure dotato di una ghiera zigrinata che permette anche di segnarsi l'ultima data alla quale si è concimata la pianta.

In questa collezione ti proponiamo 3 gamme di altezza - 9 | 12 | 19 cm, ciascuna da usare con vasi di coltura corrispondenti.

ISTRUZIONI PER IL GIUSTO APPORTO DI ACQUA: Segui semplicemente l’indicatore del livello dell’acqua. Versa acqua a temperatura ambiente (e possibilmente senza calcare) sull’argilla fino a che l’asticella raggiunge la tacca intermedia o OPT (livello ottimale). Aggiungi nuovamente dell’acqua qualche giorno dopo che l’indicatore è sceso al di sotto della tacca inferiore, ciò permettendo la giusta ossigenazione delle radici ed evitando la formazione di acqua stagnante. La frequenza di bagnatura - che può variare da 1 settimana ad anche oltre 3 - dipende dalla capacità idrica del vaso e dalla specie di pianta, ovvero anche dalle condizioni climatiche e di evaporazione dell’acqua. Il livello massimo (corrispondente alla tacca superiore) ti servirà solo in previsione di una tua assenza prolungata: SANA Pianta, ovvero la tua pianta in idrocoltura, avrà così acqua a sufficienza per un tempo sorprendentemente lungo.